Camerette Dielle

Le Camerette Dielle – Gruppo Doimo sono l’ideale per garantire la sicurezza dei vostri bambini e dotarvi di una cameretta in grado di crescere con loro, accompagnandoli per moltissimi anni.

Pochi ambienti della casa presentano le stesse difficoltà di progettazione e realizzazione di una cameretta per bambini o per ragazzi:

  • In una sola stanza deve essere racchiuso tutto il mondo del bambino: dove gioca, dove dorme, dove studia. Gli spazi quindi devono essere progettati per essere sfruttati al meglio e spesso sono necessari aggiustamenti e personalizzazioni rispetto ai modelli in esposizione.
  • Una volta creata, la cameretta deve poter seguire il bambino nella sua crescita: passando da un lettino ad un letto vero e proprio, ad esempio, oppure inserendo una postazione per studiare o lo spazio per le tante passioni che cresceranno con lui.
  • C’è infine una necessità di sicurezza assoluta: materiali atossici, mobili che non presentano spigoli pericolosi… così che anche i più piccoli possano giocare tranquilli.

Ecco perché una cameretta per ragazzi va seguita e progettata con scrupolo.

Cerchi la cameretta Dielle perfetta per te? Guarda dove siamo e vieni a trovarci: https://www.sestolegno.it/contacts/

I mobili singoli e le composizioni Dielle sono in grado di garantirvi tutto questo.

Il continuo investimento in moderne tecnologie di progettazione permette di creare camerette sempre diverse e in sintonia con ogni particolare esigenza, utilizzando la modularità dei programmi d’arredo. L’ampia gamma di camerette, il consistente numero di finiture e di colori (melamminici e laccati), assicurata dalla disponibilità di molti elementi accessori, permette di proporre soluzioni innovative.

Il resto lo mettiamo noi: grazie all’esperienza maturata e ai tanti servizi forniti dal nostro centro, creare per voi la cameretta perfetta sarà un gioco da ragazzi.

Se cercate una cameretta Dielle (gruppo Doimo) a Sesto Fiorentino e nella provincia di Firenze, Sestolegno è la risposta che fa per voi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *